Coaching e complessità

Prima della pausa estiva, un video un po’ più lungo su un tema complesso (ma non complicato), su cui meditare durante l’estate 🙂

La teoria dei sistemi complessi ci aiuta a vedere il coaching in modo più realistico e meno naif.

 

Mediocrità, eccellenza e perfezione

Continuo a pensare che alcune esigenze di fondo sono le stesse a prescindere dal contesto: una di queste è il bisogno di eccellenza e di miglioramento. Che si tratti di un prodotto, di un software, di una prestazione, di una relazione gli esseri umani sono capaci di giocare il gioco della perfezione.

La vera maledizione di ogni prestazione e di ogni prodotto consiste non nell’essere pessimi, ma nell’essere mediocri. In questo video condivido un semplice gioco che può servire a chiunque voglia onestamente e in modo esplicito migliorare un prodotto, un processo o una relazione.